friendzone
Imporre nomi alle relazioni è problematico, specie se lo si fa con criteri improntati alla sacra triade della “normalità” e della normatività relazionale: allonormatività, eteronormatività, amatonormatività (1). La relazione, l’unica vera è quella di coppia, etero e monogama, tendenzialmente “per la vita”, anche se questo assunto poi si scontra con ...
Leggi Tutto
Proposta di matrimonio: aro style
Felice Settimana della Visibilità dello Spettro Aromantico! Colgo l’occasione per fare una riflessione aromantica su una delle cose che lə amanti del romanticismo trovano più romantica in assoluto. Il momento apicale di molti film romantici. Come da titolo: la proposta di matrimonio. Essere aromantici non significa per forza odiare il ...
Leggi Tutto
Afobia e pregiudizi: istruzioni per l’uso
Una recente discussione a cui ho assistito in una community online di persone asessuali mi ha ricordato che c’è ancora un po’ di confusione circa cosa costituisca afobia, discriminazione e pregiudizio. Quando sento dire “scopa un po’ che ti calmi”, anche se l’altra persona non sa che l’asessualitá esista, la ...
Leggi Tutto
Essere aromantici è alienante?
[La seguente è la traduzione di un post che abbiamo avuto il permesso di pubblicare e che potete trovare a questo link] Se dovessi descrivere con una singola parola la mia esperienza di persona aromantica, penso sceglierei “alienante”. Lasciate che vi spieghi. Immaginate di essere una persona aromantica e di ...
Leggi Tutto
afobia discriminazione asessuali
Si chiama afobia (talvolta chiamata, in inglese acephobia) è la discriminazione contro le persone asessuali e/o aromantiche. Sono sicuro che il 99% delle persone che si dicono così, diranno di non avere mai subito un episodio di discriminazione afobica. Anzi, spesso, neanche erano a conoscenza di questo termine. E molte, ...
Leggi Tutto
asessuali matrimonio aromantici famiglia
Sabato scorso ho avuto la sciagura di essere invitato a uno di quegli appuntamenti familiari ai quali non si può rinunciare. Non si trattava di un battesimo, né di un funerale. Era l’opzione peggiore: un matrimonio. Come tutte le persone che hanno deciso di non vivere la propria affettività in ...
Leggi Tutto
aroace natale
Eccoci. È il 24 dicembre e sono sicuro che la maggior parte delle persone asessuali (soprattutto quelle aroace1) sa, che nei prossimi due-tre giorni dovrà riunirsi con quegli strani esseri animati che dicono siano la loro famiglia e si troveranno a rispondere alle solite domande. Io spero che ci sia ...
Leggi Tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi