Asessuali troll
È un po’ il gioco perverso dei social: uno dice una cazzata, giusto per dire una cazzata contro qualcuno, la sua cazzata viene commentata e ripostata, per far notare quanto fosse una cazzata, e chi l’ha scritta (la cazzata), vedendo i like che si moltiplicano, continua sulla sua linea, anzi, ...
Leggi Tutto
Sessualità obbligatoria. Discriminazioni all'interno della comunità medica
Molto spesso le persone asessuali si trovano in difficoltà quando si tratta di questioni mediche. Come riportato dall’articolo di Anna Goshua, pubblicato nel sito di Huffpost.com e intitolato Asexual People Deserve Better From Our Medical Providers, affidarsi ad un medico significa dover rivelare molti dettagli intimi della propria vita. Molto ...
Leggi Tutto
Per Breitbart, gli asessuali vanno "riprogrammati"
Il sito di informazione (o, per meglio dire, di disinformazione) breitbart.com, molto vicino alla destra americana di Trump e di conseguenza anche a quella nostrana, che fu fondato da quel Steve Bannon, vero e proprio tessitore di una specie di internazionale sovranista, ha pubblicato un articolo che parla di asessualità ...
Leggi Tutto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi