Veglie di preghiera contro l’omofobia

Secondo quanto si legge su riforma.it, quotidiano online delle chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi in Italia, verranno celebrate anche quest’anno le veglie di preghiera in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia.

“La prima giornata internazionale contro l’omofobia fu celebrata il 17 maggio del 2004, su iniziativa di Louis-Georges Tin, curatore del Dictionnaire de l’homophobie –ricorda Giorgio Rainelli, membro della Commissione fede e omosessualità delle chiese battiste, valdesi e metodiste e presidente della Rete evangelica fede e omosessualità (REFO)–. Nel 2007, la Giornata contro l’omofobia è stata ufficialmente istituita dall’Unione Europea e per tale occasione, ogni anno, numerose comunità valdesi, battiste, metodiste e luterane parteciperanno in decine di città alle veglie ecumeniche di preghiera appositamente organizzate per la ricorrenza. Molti dei culti domenicali dal 14 al 21 maggio saranno dedicati all’omofobia e transfobia”.

Quest’anno la Giornata, giunta alla sua undicesima edizione, vedrà i molti cristiani unirsi in preghiera per dire “No alla violenza dell’omo-transfobia e alle tante ferite inferte dalle discriminazioni”.

Uniti dal versetto “Benedite coloro che vi perseguitano, benedite e non maledite (Romani 12,14)”, le veglie avranno inizio la sera di venerdì 12 maggio.

 

Per maggiori informazioni: http://www.riforma.it/it/articolo/2017/05/12/sveglie-contro-lomofobia?utm_source=newsletter

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi